3 ottobre 2012

Senza saper né leggere né scrivere...


Dopo l'ennesimo annuncio di aumento delle tariffe autostradali sulle quali ormai è evidente che la Regione deve subire (tutto si decide a Roma) mi chiedo, da privatissimo cittadino, se non convenga vendere le quote societarie regionali in Sav e Rav e investire quei soldi nella ferrovia o in qualcosa di più innovativo (o utopistico dipende dai punti di vista) come una metropolitana che colleghi Pont-Saint-Martin ed Aosta. 

Si accettano suggerimenti. Tu che cosa ne pensi? Per che cosa li utilizzeresti i soldini ricavati?

2 commenti:

stefano ha detto...

Tanto logico e sensato da essere considerato (troppo) rivoluzionario.

Fabrizio Favre on 5 ottobre 2012 23:01 ha detto...

Post di Caveri tutto da leggere. Ecco il link
http://www.lucianocaveri.com/blog/2012/10/03/sempre-pi%C3%B9-salata

 

© ImpresaVda Template by Netbe siti web